Vedi quali sono i segni che possono indicare che l'utero non si è sviluppato

La sindrome uterina infantile è causata da un'alterazione ormonale che fa sì che l'organo non si sviluppi correttamente, mantenendo piccole proporzioni durante la vita adulta, il che può rendere difficile la gravidanza.

Segni che possono indicare la sindrome uterina infantile

I segni che possono indicare che l'utero non si è sviluppato correttamente possono essere:

  • Prima mestruazione più tardi del normale;
  • Basso organo genitale;
  • Assenza di peli pubici e delle ascelle;
  • Seni non sviluppati;
  • Volume dell'utero inferiore a 30 centimetri cubici nella vita adulta;
  • Mestruazione irregolare o assenza di mestruazioni;
  • Difficoltà a rimanere incinta;
  • Aborti spontanei

I primi segni di maturità sessuale cominciano intorno all'età di 11 o 12 anni. Pertanto, una donna di 15 anni o più che abbia ancora uno dei suddetti segni potrebbe presentare alcuni importanti cambiamenti ormonali e dovrebbe rivolgersi al ginecologo per la valutazione e il test.

Diagnosi dell'utero infantile

La diagnosi dell'utero del bambino è fatta con un'ecografia pelvica o transvaginale che dimostra che la dimensione dell'utero è inferiore a 30 cm.

Come trattare l'utero del bambino

Di solito il trattamento per l'utero infantile viene effettuato assumendo ormoni sintetici. Con l'assunzione di questi farmaci l'utero dovrebbe svilupparsi normalmente e la donna potrebbe rimanere incinta senza complicazioni.