I sintomi della criptococcosi

I principali sintomi della criptococcosi sono:

  • Dolore al petto;
  • Rigidità nella nuca;
  • Sudorazioni notturne;
  • Confusione mentale;
  • La visione cambia;
  • Coinvolgimento oculare, polmonare, osseo e prostatico.
  • Secrezione nasale:
  • dispnea;
  • starnuti;
  • Mal di testa;
  • nausea;
  • vomito;
  • Sensibilità alla luce;
  • febbre;
  • la debolezza;
  • Lesioni cutanee (noduli, edema, cellulite, eruzioni cutanee e ferite);
  • Perdita di coordinazione motoria;
  • Perdita di parola.

I sintomi manifestati dipendono dagli organi interessati, che possono essere limitati al sistema respiratorio o estendersi ad altri organi, come la prostata, le ossa e il cervello (meningite).

Il trattamento più efficace per migliorare i sintomi della criptococcosi, dovrebbe essere fatto attraverso la somministrazione di amfotericina B e fluconazolo, il trattamento deve essere iniziato il prima possibile per ridurre il rischio di vita del paziente.

La criptococcosi è una malattia infettiva causata da un fungo chiamato Cryptococcus neoformans. Questo fungo si trova in frutta, cereali, alberi e feci di uccelli come i piccioni, considerati i principali agenti che trasmettono la malattia.

Come prevenire la criptococcosi

La prevenzione della criptococcosi si limita ad evitare il contatto diretto con le fonti trasmittenti della malattia, in particolare i piccioni.

Le principali misure per prevenire la criptococcosi sono:

  • Evita di dare da mangiare ai piccioni;
  • Diminuire la quantità di acqua, cibo o riparo per i piccioni;
  • I siti che accumulano le feci degli uccelli devono essere puliti con acqua e cloro;
  • Se è necessario contattare gli uccelli, indossare guanti e maschere protettivi;
  • Inclinare le superfici per evitare l'atterraggio dei piccioni;
  • Usa accessori come il nylon o le corde, che rendono difficile per i piccioni l'accesso a superfici piane come i tetti delle case;
  • Uso di recinzioni elettrificate.

La criptococcosi è una malattia infettiva che raggiunge il sistema respiratorio e nervoso e può portare alla morte. I suoi sintomi principali sono: mal di testa, sudorazione notturna, vomito e mancanza di coordinazione motoria.