aceto

L'aceto è una pianta medicinale, noto anche come crescione-di-Guinea, Azedinha, Cururu Guinea, grasso-de-studente, ribes, Ibisco o Papavero, ampiamente utilizzati per trattare la febbre e spasmi.

Il suo nome scientifico è Hibiscus sabdariffa e può essere acquistato nei negozi di prodotti naturali, nella gestione di farmacie e in alcune fiere commerciali gratuite.

A cosa serve l'aceto?

L'aceto è usato per curare gli spasmi gastrointestinali, crampi uterini, cattiva digestione, gastroenterite, ipertensione, stitichezza, mancanza di appetito, infezioni della pelle, vene varicose ed emorroidi.

Proprietà dell'aceto

Le proprietà dell'aceto includono la sua azione anestetica, aromatica, antispasmodica, digestiva, diuretica, emolliente, lassativa e vasodilatatrice.

Come usare l'aceto

Le parti usate dell'aceto sono foglie e fiori, per preparare insalate, gelatine, succhi o tè.

  • Infuso di aceto: mettere 1 cucchiaino di aceto in una tazza di acqua bollente e lasciare macerare per 10 minuti, filtrare e bere quanto segue. Bere fino a 2 tazze al giorno.

Effetti collaterali di aceto

Gli effetti collaterali dell'aceto includono vomito e diarrea se consumati in eccesso.

Controindicazioni di aceto

Controindicazioni dell'aceto non sono stati trovati.