Tutto sulla menopausa

La menopausa è caratterizzata dalla fine delle mestruazioni, intorno ai 45 anni, ed è caratterizzata da sintomi quali vampate di calore che appaiono improvvisamente e la sensazione di brividi che presto seguiranno.

Il trattamento per la menopausa può essere effettuato attraverso la sostituzione ormonale sotto l'indicazione del ginecologo, ma può anche essere fatto in modo naturale con l'uso di medicinali a base di erbe.

Cosa succede in menopausa

Quello che succede in menopausa è che il corpo smette di produrre ormoni estrogeni e progesterone, e questo può generare sintomi come assenza di mestruazioni, ondate di calore e irritabilità ma non tutte le donne percepiscono questi sintomi, per alcuni la menopausa può passare quasi inosservato viene diagnosticato solo dal medico attraverso un esame del sangue che verifica la domanda ormonale.

I sintomi della menopausa possono insorgere dall'età di 35 anni e tendono ad intensificarsi da questa età. L'età della menopausa varia tra 40 e 52 anni. Quando si verifica prima del 40 viene chiamato menopausa precoce e quando si verifica dopo 52 anni, in menopausa tardiva.

Alcuni cambiamenti che avvengono in menopausa sono:

  • cervello: cambiamenti di umore e memoria, irritabilità, depressione, ansia, mal di testa ed emicrania;
  • pelle: aumento della sensibilità al calore, arrossamento, acne e pelle secca;
  • Mamas: aumento della sensibilità del seno e dei grumi;
  • articolazioni: Ridotta mobilità articolare, rigidità;
  • Sistema digestivo: Tendenza alla stitichezza;
  • muscoli: stanchezza, mal di schiena, diminuzione della forza muscolare;
  • ossatura: Perdita di densità ossea;
  • Sistema urinario: secchezza vaginale, indebolimento dei muscoli che supportano il retto, l'utero e la vescica, tendenza a sviluppare infezioni urinarie e vaginali;
  • Fluidi corporei: ritenzione di liquidi e aumento della pressione sanguigna.

Quello che può essere fatto per ridurre il disagio della menopausa è quello di fare la sostituzione ormonale sotto guida medica, ma per migliorare la qualità della vita la donna può seguire alcune linee guida come mangiare correttamente, fare regolarmente esercizio fisico e prendersi cura del proprio aspetto fisico.

Sintomi della menopausa

Se pensi di essere in menopausa, fai il nostro test online e scoprilo subito.

I sintomi della menopausa di solito includono:

  • Mestruazioni irregolari, fino a quando la donna è di almeno 12 mesi senza mestruazioni;
  • Assenza di mestruazioni;
  • Ondate di calore che si verificano improvvisamente, anche se la donna si trova in un luogo climatizzato;
  • Sudore freddo che si verifica subito dopo questa ondata di caldo;
  • Secchezza vaginale che rende difficile il contatto intimo;
  • Bruschi cambiamenti di umore;
  • Ansia e nervosismo anche senza causa apparente;
  • Insonnia o difficoltà a dormire;
  • Aumento di peso e facilità nell'accumulo di grasso nell'addome;
  • l'osteoporosi;
  • depressione;
  • Sensazione di formicolio o perdita di sensibilità in qualsiasi parte del corpo;
  • Dolore nei muscoli;
  • Mal di testa frequente;
  • Palpitazione cardiaca;
  • Suonando nelle orecchie.

La diagnosi della menopausa si basa sui sintomi che la donna riferisce al medico, ma in caso di dubbio, il declino ormonale può essere confermato attraverso un esame del sangue. La gravità dei sintomi può essere valutata dalla tabella seguente:

sintomolucemoderatograve
Ondata di calore4812
parestesia246
insonnia246
nervosismo246
depressione123
fatica123
Dolore muscolare123
mal di testa123
Palpitazioni cardiache246
Tinnito nell'orecchio123
totale173451

Secondo questa tabella la menopausa può essere classificata come:

  • Menopausa lieve: se la somma di questi valori è fino a 19;
  • Menopausa moderata: se la somma di questi valori è tra 20 e 35
  • Menopausa grave: se la somma di questi valori è superiore a 35.

A seconda del disagio che la donna presenta può essere in grado di eseguire un trattamento per ridurre questi sintomi, ma ci sono donne che presentano poco disagio e quindi possono attraversare questa fase senza assumere farmaci.

Inoltre, sebbene la menopausa di solito compaia intorno ai 45 anni, può comparire anche prima dei 40 anni, nota come menopausa precoce e presenta sintomi simili. Vedere quali sono le cause ei sintomi della menopausa precoce in Comprensione Cosa è la menopausa precoce.

Trattamento per la menopausa

Il trattamento per la menopausa può essere diretto ad eliminare la causa o solo i sintomi della menopausa. La terapia ormonale sostitutiva è generalmente indicata dai medici e consiste nell'assunzione di ormoni sintetici per un certo periodo di tempo. Tuttavia la sostituzione ormonale è controindicata in caso di:

  • cancro al seno,
  • trombosi o problemi circolatori,
  • storia di infarto miocardico o ictus;
  • malattie del fegato come la cirrosi del fegato, per esempio.

Trattamento naturale per la menopausa

Alcune linee guida utili per il trattamento naturale della menopausa sono:

  • Assumi gli integratori di soia, la lecitina di soia o l'isoflavone di soia per combattere le vampate di calore;
  • Fai una doccia, metti i polsi in acqua corrente fredda o bevi una bevanda fredda per resistere alle ondate di calore;
  • Consuma una pianta medicinale chiamata Black Cohosh (Cimicifuga Racemosa) per ridurre la secchezza vaginale e applicare un gel lubrificante prima di ogni rapporto;
  • Consumare regolarmente il tè uris-uva per combattere le infezioni del tratto urinario.

Bere una tazza di caffè forte e senza zucchero per combattere il mal di testa ogni volta che appare è una buona scelta per evitare l'assunzione di farmaci.

Oltre a queste opzioni c'è la possibilità per le donne di seguire il trattamento omeopatico per la menopausa con l'uso di Lachesis muta, Seppia, Glonoinum, Amil nitroso, sanguigna o Cimicifuga, sotto la guida del medico omeopatico. O ricorrere a trattamento a base di erbe per la menopausa con l'uso di tintura di mora isoflavone o Black Cohosh, sotto la guida del fitoterapista.

È consigliabile che chiunque assuma i farmaci ormonali prescritti dal medico non deve usare questi medicinali contemporaneamente.

Rimedio per la menopausa

Alcuni esempi di rimedi menopausali sono:

  • Estradiolo e Didrogesterone - Femoston;
  • Estradiolo valerato e ciproterone acetato - Climene;
  • Venlafaxina - Efexor;
  • Gabapentin - Neurotin;
  • Lenitivo naturale come la passiflora, la valeriana e l'erba di San Giovanni;
  • Brisdellee.

Il ginecologo può indicare i rimedi più indicati a seconda dei sintomi che la donna presenta, e per questo motivo il trattamento della menopausa può essere diverso da una donna all'altra.

Alimentazione per la menopausa

L'allattamento alla menopausa può anche aiutare ad alleviare i sintomi tipici di questa fase, quindi è indicato:

  • Aumentare il consumo di alimenti ricchi di calcio come il latte e i suoi derivati, le sarde e la soia per aiutare a rafforzare le ossa;
  • Aumentare il consumo di alimenti ricchi di vitamina E come l'olio di germe di grano e le verdure a foglia verde;
  • Dare la preferenza a: agrumi, cereali integrali, pesce. L'integrazione con semi di lino può essere indicata per migliorare il transito intestinale e controllare il colesterolo.
  • Per evitare: piatti piccanti, cibi acidi, caffè e bevande alcoliche, cibi e grassi ad alto contenuto di zuccheri, come alimenti trasformati, oltre a carni grasse e latticini.

Dopo l'inizio della menopausa la donna ha una maggiore tendenza a ingrassare perché il metabolismo diventa più lento e per evitare questo aumento di peso è indicato diminuire l'assunzione giornaliera di calorie dando la preferenza al consumo di cibi leggeri. L'alimentazione è anche importante per la gestione del diabete in menopausa in quanto diventa più difficile controllare lo zucchero nel sangue in questa fase della vita. Vedi cosa fare per controllare il diabete in menopausa.

Guarda il video del nutrizionista Tatiana Zanin per sapere cosa mangiare per alleviare i sintomi e sentirsi meglio:

Come prevenire e curare la pelle secca durante la menopausa

Alcuni consigli utili per evitare e trattare la pelle secca in menopausa sono:

  • Idratare la pelle ogni giorno con creme per il corpo e creme per il viso;
  • Utilizzare sapone liquido o idratante;
  • Evitare l'esposizione al sole, specialmente durante i momenti più caldi della giornata;
  • Indossare la protezione solare ogni volta che si esce di casa;
  • Bere circa 2 litri di acqua al giorno;
  • Assumere un supplemento di vitamina E

In modo che la donna trovi il benessere in menopausa oltre a eludere i sintomi causati dalla caduta ormonale. Può ricorrere a trattamenti di bellezza come l'applicazione di botox, peeling chimico, lifting, trattamento laser per vene varicose o liposuzione, a seconda delle necessità.

Esercizi di menopausa

La pratica regolare degli esercizi menopausali aiuta a tenere il peso sotto controllo e rafforzare le ossa. Alcuni esempi di esercizi indicati per questa fase sono: aerobica in acqua, yoga e Pilates perché causano meno sudorazione e favoriscono il controllo della respirazione, che può anche combattere lo stress. Per migliorare l'umore, fare esercizi al mattino presto sotto il sole è il più indicato.

Quello indicato è quello di eseguire almeno 30 minuti di esercizi al giorno in quanto ciò aiuta anche a tonificare i muscoli, evitando così la diminuzione della massa muscolare e il conseguente scambio di grasso.

Dopo la menopausa il rischio di fratture ossee è maggiore, quindi sappi quando è necessario assumere integratori di calcio in questa fase della vita.