Gli ultrasuoni 3D e 4D mostrano i dettagli del viso del bambino e identificano le malattie

L'ecografia 3D o 4D può essere eseguita durante le settimane di assistenza prenatale 26 e 29 e sono utilizzate per vedere i dettagli fisici del bambino e per valutare la presenza e la gravità delle malattie, non solo per ridurre la curiosità dei genitori.

L'esame 3D mostra i dettagli del corpo del bambino, permettendo di vedere il viso e i genitali in modo più chiaro, mentre nell'esame 4D, oltre alle caratteristiche ben definite, è anche possibile visualizzare i movimenti del feto nella pancia della madre.

Prezzi degli ultrasuoni 3D e 4D

Questi esami possono costare circa 200-300 reais e sono fatti allo stesso modo degli ultrasuoni convenzionali, senza la necessità di alcuna preparazione speciale. Tuttavia, raccomandando semplicemente di non usare creme idratanti sulla pancia e di ingerire molti liquidi il giorno prima dell'esame.

Quando fare l'ecografia 3D e 4D

Il momento migliore per eseguire l'ecografia 3D e 4D è tra 26 e 29 settimane di gestazione quando il bambino è già cresciuto e c'è ancora molto liquido amniotico nella pancia della madre.

Prima di questo periodo, il feto è ancora molto piccolo e con poco grasso sotto la pelle, il che rende difficile visualizzarne le caratteristiche, e dopo 30 settimane il bambino è molto grande e occupa molto spazio, essendo difficile vedere il suo viso e il suo movimenti.

Quando l'immagine non ha un bell'aspetto

L'immagine ecografica 3D / 4D potrebbe non avere un bell'aspetto nei casi in cui:

  • Il bambino sta affrontando la schiena della madre, impedendo al medico di identificare la sua faccia;
  • Il bambino ha arti o cordone ombelicale davanti alla faccia;
  • C'è poco liquido amniotico, perché più è liquido, migliori sono le immagini;
  • C'è grasso in eccesso nella pancia della madre, che rende difficile il passaggio delle onde che formano l'immagine sul dispositivo ad ultrasuoni.

È importante ricordare che l'esame inizia con l'ecografia normale, poiché l'ecografia 3D / 4D viene eseguita solo quando si ottengono buone immagini durante l'esame convenzionale.

Malattie identificate dagli ultrasuoni

In generale, gli ultrasuoni 3D e 4D identificano le stesse malattie degli ultrasuoni convenzionali e quindi non sono normalmente coperti dall'assicurazione sanitaria. I principali cambiamenti rilevati dagli ultrasuoni sono:

  • Lipo Leporino, che è una cattiva formazione del tetto della bocca;
  • Difetti nella spina dorsale del bambino;
  • Malformazioni nel cervello, come l'idrocefalo o l'anencefalia;
  • Malformazioni agli arti, reni, cuore, polmoni e intestino;
  • Sindrome di Down.

Il vantaggio degli esami 3D o 4D è che consentono una migliore valutazione della gravità del problema e possono essere eseguiti dopo la diagnosi negli ultrasuoni convenzionali.

Inoltre, l'ecografia morfologica è utilizzata nella maggior parte dei casi, che fa parte di test prenatali che devono essere fatti per identificare malattie e malformazioni nel bambino. Scopri di più su quando fare gli ultrasuoni in gravidanza.