Tutto sulle mestruazioni: quanto tempo dura, qual è il colore normale, quando appare

Le mestruazioni sono la perdita di sangue attraverso la vagina per un periodo di 3-8 giorni. La prima mestruazione si verifica alla pubertà, intorno ai 12 anni, e da lì dovrebbe apparire ogni mese fino alla menopausa, intorno ai 50 anni.

In gravidanza, le mestruazioni non si verificano, tuttavia la donna può avere un piccolo sanguinamento per 1 o 2 giorni, specialmente all'inizio della gravidanza, rosa o marrone, digitare fondi di caffè. Ulteriori informazioni su: Le mestruazioni in gravidanza.

Scopri in quali giorni le tue mestruazioni dovrebbero tornare inserendo i tuoi dati:

1. Quando compare la prima mestruazione?

L'inizio della prima mestruazione, noto anche come menarca, varia da ragazza a ragazza a causa dei cambiamenti ormonali di ciascun corpo, tuttavia, l'età media è di circa 12 anni.

Quindi se le mestruazioni si verificano prima o dopo quell'età, ciò non significa che ci siano problemi di salute, specialmente se non vi è alcun sintomo.

2. La crescita della ragazza dopo le prime mestruazioni?

La crescita delle ragazze di solito dura fino all'età di 16 anni e quindi continua anche dopo le mestruazioni. Tuttavia, il periodo di maggiore crescita si verifica prima dei 13 anni, che è lo stesso periodo di menarca. Quindi, sebbene possa sembrare che alcune ragazze smettano di crescere dopo la prima mestruazione, ciò che accade è che la velocità di crescita rallenta molto.

3. Quanto dura la mestruazione?

La durata delle mestruazioni varia anche da una donna all'altra, ma la più comune è che dura tra i 3 e gli 8 giorni. Il successivo periodo mestruale di solito si verifica intorno al 28 ° giorno dopo il primo giorno delle precedenti mestruazioni, ma questo periodo può variare in base al ciclo mestruale della donna.

Comprendi meglio come funziona il ciclo mestruale e impara a calcolare il tuo ciclo mestruale.

4. Qual è il colore normale delle mestruazioni?

Generalmente il colore delle mestruazioni cambia durante i giorni delle mestruazioni, potendo variare tra rosso vivo e marrone chiaro. Tuttavia, ci sono anche momenti in cui la donna ha un periodo mestruale sanguinante, senza causare problemi di salute.

Nella maggior parte dei casi, i cambiamenti nel colore delle mestruazioni sono legati al tempo in cui il sangue è a contatto con l'aria. Pertanto, un periodo mestruale che è più lungo nell'assorbente è solitamente più scuro.

Vedi quando le mestruazioni oscure possono essere un segnale di avvertimento.

5. Quanto sangue è perso durante le mestruazioni?

Di solito una donna perde tra i 30 ei 50 ml di sangue durante il suo ciclo, tuttavia, dal momento che è difficile misurare la quantità di sangue perso, è considerato un flusso sovra-normale quando dura più di 7 giorni o quando più di 9 assorbenti mestruanti, per esempio.

Capire cosa può causare sanguinamento mestruale e cosa fare in questi casi.

6. E 'possibile avere le mestruazioni?

Sebbene sia difficile, è possibile rimanere incinta avendo un contatto intimo durante le mestruazioni. Questo perché la produzione ormonale può variare in ogni donna, e l'ovulazione può verificarsi anche durante il periodo mestruale.

7. Cosa può ritardare le mestruazioni?

I cambiamenti nell'insorgenza delle mestruazioni sono solitamente causati da cambiamenti nei livelli ormonali di una donna. Pertanto, il ritardo delle mestruazioni non è sempre un segno di gravidanza e può indicare altre situazioni come stress eccessivo, consumo eccessivo di caffè o cambiamenti negli organi produttori di ormoni come l'ipofisi, l'ipotalamo o le ovaie.

Scopri un elenco più completo delle principali cause di mestruazioni ritardate.

8. E 'possibile avere le mestruazioni senza l'ovulazione?

Le mestruazioni si verificano solo quando c'è un ovulo che è stato rilasciato e non è stato fecondato, quindi le mestruazioni possono accadere solo se c'è stata l'ovulazione. Tuttavia, il contrario non è vero. Cioè, la donna può ovulare senza avere le mestruazioni, il che di solito significa che l'ovulo è stato fecondato da uno spermatozoo e, quindi, è possibile che la donna sia incinta.

9. I capelli mestruanti fanno male o aumentano il flusso?

Lavare i capelli non influisce sul ciclo mestruale, quindi puoi fare la doccia e rimanere nella doccia per tutto il tempo che vuoi (ma ricorda di risparmiare acqua).

10. La verginità interna assorbente o mestruale delle strisce del collettore?

In generale, l'assorbente interno di dimensioni più piccole, se posizionato correttamente, non spezza l'imene della donna. Tuttavia, l'imene può essere rotto più facilmente con l'uso del raccoglitore mestruale, essendo importante tenerne conto prima di acquistarlo.

Si raccomanda sempre di parlare con il ginecologo per valutare l'opzione migliore per ogni donna e ricordare che in realtà la verginità si perde solo quando si ha un contatto intimo reale. Vedi di più 12 Domande e risposte sulla tazza mestruale.

11. Le donne che vivono molto strettamente insieme tendono a mestruare allo stesso tempo?

Sì.Poiché la produzione ormonale dipende da fattori di routine come la dieta e lo stress, le donne che trascorrono molto tempo insieme tendono a passare attraverso gli stessi fattori esterni che influenzano il ciclo mestruale, il che fa sì che la produzione di ormoni e il tempo delle mestruazioni siano simili tra loro.

12. Il piede scalzo peggiora la colica?

Anche se il pavimento è freddo, camminare a piedi nudi non fa peggiorare le coliche. Probabilmente quello che succede è che camminare sul pavimento freddo è più di una seccatura per quelli che già soffrono, dando l'impressione che la colica sia peggiorata.

13. La PMS non esiste, è solo una scusa per le donne?

La PMS è reale e si verifica a causa delle grandi oscillazioni ormonali che si verificano durante il ciclo mestruale, causando sintomi quali irritabilità, stanchezza e gonfiore addominale, che variano in intensità secondo ogni donna. Vedi l'elenco completo dei sintomi qui.

14. Tutte le donne hanno la sindrome premestruale?

La sindrome premestruale è un insieme di sintomi che compaiono nella donna circa 1 o 2 settimane prima delle mestruazioni. Sebbene sia molto comune, la sindrome premestruale si verifica solo nell'80% circa delle donne e pertanto non colpisce tutte le donne con ciclo mestruale.

15. La mestruazione sessuale aumenta il rischio di contrarre e di trasmettere malattie sessualmente trasmissibili?

La trasmissione delle mestruazioni aumenta il rischio di trasmissione di malattie sessualmente trasmissibili perché il sangue agisce come cibo, favorendo la proliferazione di microrganismi che causano la malattia.

Quindi se un uomo ha una MST, la donna ha maggiori probabilità di contrarre la malattia, e se la donna è una donna malata, può anche passare più facilmente perché il numero di microrganismi nel sangue può essere maggiore, passare all'uomo.

16. L'assunzione del contraccettivo seguito per non avere le mestruazioni nuoce alla salute?

Evitare le mestruazioni non è dannoso per la salute, perché rappresenta solo che l'uovo non è stato fecondato e che l'utero ha bisogno di prepararsi di nuovo per una possibile gravidanza.

Tuttavia, è importante ricordare che l'assenza di mestruazioni quando non si prende il contraccettivo può essere un segno di qualche problema. Inoltre, anche le donne che assumono contraccettivi per evitare le mestruazioni dovrebbero andare dal ginecologo almeno una volta all'anno.

17. Le mestruazioni non creano problemi per la donna?

Se il contatto intimo è sicuro e con un preservativo, non pone alcun problema alla donna. Inoltre, ci sono già assorbenti speciali da usare durante questo periodo che facilitano al momento del sesso. Non hanno il laccio interno assorbente e agisce come una spugna interna, assorbendo tutto senza disturbare la donna o il partner.

18. Può avere troppo flusso causare anemia?

In generale, il flusso forte non è un motivo per l'anemia perché di solito si manifesta solo quando le perdite mestruali sono davvero molto alte, il che accade solo quando ci sono malattie che causano il problema, come i fibromi uterini e la gravidanza ectopica.

Quindi, la donna dovrebbe preoccuparsi solo quando le mestruazioni durano più di 7 giorni o se il ciclo mestruale è inferiore a 21 giorni. Vedi le cause e il trattamento per le mestruazioni prolungate.

19. Le mestruazioni in piscina o in mare?

Le mestruazioni continuano a verificarsi, anche quando si è in mare o in piscina, ma la presenza di acqua nella vostra regione intima riduce la temperatura corporea e provoca anche una maggiore pressione, che può rendere difficile estrarre il sangue. Tuttavia, dopo essere uscito dall'acqua è possibile che il ciclo mestruale discenda rapidamente, proprio perché si è accumulato all'interno del canale vaginale.

20. Le mestruazioni possono causare la diarrea?

Durante le mestruazioni, l'utero rilascia prostaglandine, che sono sostanze responsabili delle contrazioni muscolari. Queste sostanze possono intaccare le pareti dell'intestino e portare ad un aumento del movimento intestinale, che alla fine si traduce in periodi di diarrea.