Tutto su Herniated Disc

L'ernia del disco è caratterizzata dal rigonfiamento del disco intervertebrale, che può portare a sintomi come mal di schiena e sensazione di bruciore o intorpidimento. E 'più frequente nel rachide cervicale e lombare della colonna vertebrale, e il trattamento può essere fatto con i farmaci, la terapia o un intervento chirurgico, e, a seconda della gravità, può essere completamente guarito.

L'ernia del disco può essere classificata in base alla regione della colonna vertebrale che interessa e, quindi, può essere:

  • Ernia del disco cervicale: colpisce la regione del collo;
  • Ernia del disco toracico: interessa la regione centrale della schiena;
  • Ernia del disco lombare: colpisce la zona lombare.

Il disco vertebrale è una struttura fibrocartilagine che serve ad evitare il contatto diretto tra una vertebra e l'altra, e ad attenuare l'impatto generato dai salti, per esempio. Così, un disco lesione o malattia del disco, noto anche come questa condizione, altera la funzione del disco spinale stesso e anche altre strutture importanti colonna pressione tale radice del nervo o del midollo spinale.

Tipi di ernia del disco

L'inizio di una lesione del disco può accadere quando non si ha una buona postura, fa sollevamento pesi senza piegare le ginocchia e non beve circa 2 litri di acqua al giorno. In questo caso, sebbene non abbia formato un'ernia, il disco è già danneggiato, ha meno spessore, ma conserva ancora il suo formato originale: ovale. Se la persona non migliora la sua postura e le sue abitudini di vita in pochi anni, probabilmente svilupperà un ernia del disco.

Un ernia si verifica quando il disco spinale perde il suo formato originale, non più ovale, formando un rigonfiamento, che è un tipo di 'goccia', è possibile premere la radice del nervo sciatico, per esempio. Quindi, i 3 tipi di ernia del disco che esistono sono:

  • Protusa ernia del disco: è il tipo più comune quando il nucleo del disco rimane intatto, ma esiste già una perdita di forma ovale;
  • Ernia del disco extrusive: quando il nucleo del disco è deformato, formando una "caduta";
  • Ernia del disco: quando il nucleo è gravemente danneggiato e può anche dividere in due parti.

Una persona può avere più di un'ernia del disco e può aumentare di gravità nel tempo. Di solito quando la persona ha solo disidratazione del disco, non ha sintomi e scopre solo se esegue una risonanza magnetica per qualsiasi altra ragione. I sintomi si presentano comunemente quando l'ernia è già peggiorata e si trova in fase di protrusione.

L'ernia dovrebbe comunque essere classificata in base alla sua posizione esatta e può essere postero o posterolaterale. Un ernia del disco posteriore laterale può premere il nervo causando formicolio, debolezza o perdita di sensibilità al braccio o alla gamba, ma quando c'è un disco posteriore ernia, la regione è premuto il midollo spinale e così si può visualizzare questi sintomi su entrambe le braccia o entrambe le gambe, per esempio.

Sintomi di ernia del disco

Il sintomo principale di un'ernia del disco è il dolore intenso in cui si trova, ma può anche generare i seguenti sintomi:

Ernia del disco cervicaleErnia del disco lombare
Dolore al collo o al colloDolore nella parte bassa della schiena
Difficoltà nel muovere il collo o alzare le bracciaDifficoltà a muoversi, abbassarsi, alzarsi o girare nel letto, per esempio
Ci può essere una sensazione di debolezza, intorpidimento o formicolio in una delle braccia, del gomito, della mano o delle ditaSensazione di intorpidimento nei glutei e / o nelle gambe, nella parte posteriore, anteriore o interna di una delle gambe
---Sensazione di bruciore nel percorso del nervo sciatico che va dalla spina dorsale ai piedi

Il dolore di un ernia del disco di solito peggiora con il movimento e può essere aggravata da tosse, da una risata e può peggiorare quando i singoli pipì o evacuare, può apparire improvvisamente o andare peggiorando nel tempo.

Come è fatta la diagnosi

La diagnosi di ernia del disco può essere fatto osservando i sintomi e l'esame fisico, ma può anche essere confermata da prove come la TC o RM, che servono per valutare il disco, il suo spessore, la posizione esatta dell'ernia e che tipo di ernia ha la persona?

L'esame radiografico non mostra chiaramente l'ernia, ma può essere sufficiente che mostra l'allineamento della colonna vertebrale e l'integrità o la distruzione delle vertebre e quindi a volte il medico inizialmente chiesto i raggi X e il risultato di questo, richiede la risonanza o tomografia per valutare la gravità.

Confermando la presenza di una o più ernie del disco, il medico può indicare il trattamento che può essere fatto con fisioterapia, Pilates, RPG, osteopatia o chirurgia. Di solito la chirurgia è l'ultima opzione di trattamento è riservato ai casi in cui la persona non ha un miglioramento dei sintomi con altre forme di trattamento, per un periodo superiore a sei mesi.

Che cosa causa l'ernia del disco

La causa principale dell'ernia del disco è una cattiva postura nel giorno e il fatto che la persona non stia attenta nel sollevare e trasportare oggetti molto pesanti. Quindi è comune per le persone che lavorano come servi, pittori, cameriere, autisti e muratori per sviluppare ernia del disco o ernia del disco intorno ai 40 anni.

Circa 10 anni prima di scoprire un'ernia del disco è comune che la persona abbia già presentato sintomi come il mal di schiena che non cessa rapidamente. Questo è uno dei primi segni premonitori che il corpo emette, ma di solito viene ignorato, fino a quando non si verifica l'ernia nella colonna vertebrale.

Alcuni fattori che favoriscono l'installazione di ernia sono invecchiamento, sforzo fisico sovrappeso e insufficiente e quindi per il successo del trattamento è importante eliminare tutti questi fattori.

Trattamenti per ernia del disco

Quando il trattamento è eseguito correttamente, i sintomi possono scomparire entro 1-3 mesi, ma ogni individuo risponde in modo di trattamento e, quindi, in alcuni casi questo periodo può essere più elevato. Per il successo del trattamento è importante conoscere la posizione esatta dell'ernia e il suo tipo. Il tipo più comune, ovvero la sporgenza del disco, può essere trattato con:

  • Uso di analgesici e antinfiammatori prescritti dal medico;
  • Sessioni di fisioterapia con attrezzature, stiramenti ed esercizi individualizzati;
  • Osteopatia consistente nel far schioccare la spina dorsale e riallineare tutte le ossa e le articolazioni;
  • Esercizi come GdR, idroterapia o Pilates guidati da un fisioterapista.

Durante il trattamento si raccomanda che la persona si allontani dalle attività che hanno causato l'ernia, non fa sforzi e non pratica alcun tipo di attività fisica.

Dai un'occhiata a questi e altri suggerimenti nel seguente video:

L'intervento chirurgico per ernia del disco è indicato quando la persona ha ernia del disco o extrusa rapita e terapia clinica e fisica non era abbastanza per ridurre i sintomi e migliorare la qualità individuale di vita.

Ernia del disco in gravidanza

La donna già diagnosticato ernia del disco prima di rimanere incinta, si dovrebbe sapere che durante la gravidanza l'ernia del disco può peggiorare, causando dolore intenso che può premere le radici di nervi come il nervo sciatico. Quando il nervo sciatico è colpito, la donna avverte dolore alla schiena, al gluteo o dietro la coscia.

Questo perché durante la gravidanza il progesterone porta ad una maggiore lassità di tutti i legamenti del corpo, e come la spina dorsale ha anche legamenti, sono più elastici e finiscono per consentire la vertebra corre un po ', che può esacerbare o portare a un ernia del disco.

Durante la gravidanza, non dovrebbero essere prese al di là della rimedi paracetamolo, e quindi se una donna ha dolore alla schiena o sulle natiche, dovrebbero riposare a letto, con le gambe che poggia su un tappetino AOU cuscino, per esempio. Mettere un impacco caldo sul sito del dolore può anche alleviare questo disagio. Conoscere i rischi per il bambino, come la consegna è, e le opzioni di trattamento per ernia del disco in gravidanza.