Tutto su artrite

L'artrite è un'infiammazione delle articolazioni che genera sintomi come dolore, deformità e difficoltà di movimento, che non ha ancora una cura. In generale, il trattamento viene effettuato con farmaci, terapia fisica ed esercizio fisico, ma in alcuni casi può essere utilizzato un intervento chirurgico.

L'osteoartrite, come viene anche chiamata, può essere causata da traumi, sovrappeso, alimentazione, usura naturale e rottura dell'articolazione o da un cambiamento nel sistema immunitario di individui con predisposizione genetica ad esso.

Può essere di vari tipi come l'artrite reumatoide, l'artrite settica, l'artrite psoriasica, l'artrite gottosa (gotta) o l'artrite reattiva a seconda della sua causa. Pertanto, per la diagnosi di artrite, è necessario eseguire test specifici.

L'artrite e l'artrite sono la stessa malattia

Il nome Artrite è più generico perché non definisce la sua causa o patofisiologia, quindi il termine artrite ora indica la stessa dell'artrosi.

Questo cambiamento nella nomenclatura è avvenuto perché è stato scoperto che in ogni caso di artrosi c'è sempre una piccola infiammazione, che era la caratteristica principale dell'artrite. Tuttavia, quando si parla di artrite reumatoide, artrite psoriasica o artrite giovanile, i termini rimangono gli stessi. Ma ogni volta che si riferisce solo all'artrite, questa è in realtà l'artrite, anche se i termini più corretti per queste due malattie sono l'osteoartrosi e l'artrosi.

Sintomi dell'artrite

Se pensi di avere l'artrite, fai notare i sintomi e scopri il rischio di contrarre la malattia:

  1. 1. Dolore costante nell'articolazione, più comune nel ginocchio, nel gomito o nelle dita Sì No
  2. 2. Rigidità e difficoltà nel movimento dell'articolazione, specialmente al mattino Sì No
  3. 3. Giunto caldo, rosso e gonfio Sì No
  4. 4. Giunti deformati Sì No
  5. 5. Dolore durante il serraggio o lo spostamento dell'articolazione Sì No

Questi sintomi possono manifestarsi in persone di qualsiasi età, compresi i bambini, ed è molto comune che più di un'articolazione sia colpita allo stesso tempo. L'osteoartrite è una delle più comuni malattie infiammatorie croniche nelle donne, negli obesi e negli individui di età superiore ai 40 anni. Tuttavia, alcuni tipi sono più comuni negli uomini, come nel caso dell'artrite gottosa.

È cura per l'artrite?

L'artrite non ha ancora cura e quindi è una malattia cronica, ma l'individuo può ricorrere a varie forme di trattamento ogni volta che diventa doloroso e compromette le loro attività quotidiane.

Vivere ogni giorno con una malattia cronica non è facile, e questo è un processo lungo e delicato che richiede molto impegno e dedizione. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a imparare a convivere con una malattia senza cure.

Per alleviare il dolore e migliorare la capacità di movimento, si raccomanda di mangiare con attenzione, bere molta acqua ed evitare un consumo eccessivo di alimenti ricchi di proteine, oltre a ricorrere a farmaci antinfiammatori, immunosoppressori, prescritto dal reumatologo e dalla fisioterapia. La chirurgia per il posizionamento di una protesi articolare può in molti casi rappresentare la cura dell'artrite in quell'articolazione, ad esempio nell'artrite settica, ma non sempre è possibile eseguirla.

Test per confermare se è l'artrite

Per diagnosticare l'osteoartrosi, il medico ortopedico può, oltre a osservare i segni clinici della malattia, come deformità articolare e caratteristiche infiammatorie, richiedere un esame a raggi x per confermare il gonfiore locale e la deformità articolare. Potrebbero essere necessari test come TC o MRI, ma di solito i reclami del paziente sono sufficienti per la diagnosi.

In alcuni casi, i test di laboratorio che possono essere richiesti dal reumatologo per scoprire quale tipo di artrite ha la persona, sono:

  • Fattore reumatoide per sapere se si tratta di artrite reumatoide;
  • Puntura del liquido sinoviale dell'articolazione interessata per sapere se si tratta di artrite settica;
  • Valutazione oculistica da parte dell'oculista per scoprire se si tratta di artrite giovanile.

L'osteoartrosi non porta a cambiamenti nell'emogramma comune, e quindi c'è un modo popolare per dire che l'artrite non è reumatismo nel sangue.

Il dolore causato dall'artrite può peggiorare quando il tempo cambia o quando piove e questa è una condizione comune. Sebbene la scienza non spieghi ancora perché ciò accade, ci sono 4 teorie accettate. Scopri cosa sono e come alleviare questo dolore qui.

Trattamenti per l'artrite

Il trattamento per l'artrite mira essenzialmente ad alleviare i sintomi della malattia e migliorare la sua funzione perché l'usura articolare non può essere completamente invertita. Per questo, si può ricorrere alle medicine e ai cambiamenti nello stile di vita, dove si raccomanda di evitare sforzi fisici. La dieta dovrebbe anche essere ricca di antiinfiammatori e poveri di alimenti industrializzati come salsicce e pancetta. Per ulteriori suggerimenti, vedere come mangiare può migliorare l'artrite.

I principali trattamenti per l'osteoartrite sono:

  • Rimedi per l'artrite

Possono essere prescritti dal medico generico o dall'ortopedico Paracetamolo, Ibuprofen, oltre agli unguenti contenenti ketoprofene, felbinaco e piroxicam e altre sostanze come glucosamina solfato o clorochina. Quando questi non bastano, un'iniezione di corticosteroidi può essere utilizzata ogni 6 mesi o una volta all'anno.

Per prevenire la progressione della malattia, possono essere indicati medicinali come Infliximab, Rituximab, Azatioprina o Ciclosporina.

  • Fisioterapia per l'artrite

La terapia fisica può aiutare molto il paziente con l'artrite. Attraverso il trattamento fisioterapeutico, l'infiammazione può diminuire e sarà più facile eseguire i movimenti. Gli esercizi antinfiammatori, analgesici e di stretching e la mobilizzazione articolare possono essere utilizzati per preservare i movimenti articolari e prevenire nuove deformazioni.

La fisioterapia deve essere eseguita almeno 3 volte a settimana fino alla completa remissione dei sintomi dell'artrite. Spetta al fisioterapista decidere quali risorse utilizzare per trattare questa malattia. Maggiori informazioni su questo trattamento in: Fisioterapia per l'artrite.

È inoltre indicata la pratica di esercizi come il nuoto, l'aerobica in acqua e il Pilates, poiché aiutano a combattere l'infiammazione e aiutano a rafforzare i muscoli.

  • Chirurgia per l'artrite

Se il medico ritiene che l'articolazione sia molto usurata e se non ci sono altri inconvenienti, può suggerire di sottoporsi a un intervento chirurgico per posizionare una protesi nel sito dell'articolazione interessata. Una delle articolazioni che hanno l'indicazione più chirurgica è l'anca e poi il ginocchio. Vedi maggiori dettagli su come dovrebbe essere il trattamento per l'artrite.

  • Trattamento naturale per l'artrite

Un ottimo trattamento naturale per integrare il solito trattamento dell'artrite consiste nell'assumere tisane e infusi, come lo zenzero e lo zafferano.

Il consumo giornaliero di pepe di cayenna e origano agisce anche come un potente antinfiammatorio naturale, oltre a massaggiare i siti colpiti con olio essenziale di lavanda o artiglio di gatto.

Ecco gli antidolorifici naturali che puoi assumere per alleviare il dolore da artrite:

attenzione: il trattamento naturale non esclude il trattamento medico e fisioterapeutico dell'artrite, ma contribuisce solo a un risultato più veloce e più soddisfacente.

Cosa può causare l'artrite

L'usura articolare naturale è una delle cause più comuni di artrite, ma questa malattia può anche essere causata da sovrappeso, uso eccessivo, età, traumi diretti o indiretti, fattori genetici e dovuti a funghi, batteri o virus, che si installano attraverso il flusso sanguigno all'articolazione, generando il processo infiammatorio. Se questo processo non viene annullato nel tempo, può portare alla completa distruzione del giunto e alla conseguente perdita di funzionalità.

In caso di dubbi su ciò che causa l'artrite, parli con il medico o il fisioterapista.

Generalmente l'artrosi sorge dall'età di 40 anni, ma anche i più giovani possono essere colpiti. Un tipo di artrite che si manifesta nei bambini è l'artrite giovanile. Tuttavia, la sua forma più comune, colpisce in particolare le persone anziane oltre i 65 anni di età.