Vedi i tipi di gastrite e il suo trattamento

I tipi di gastrite sono classificati in base alla loro durata, alla causa della malattia e alla posizione dello stomaco che viene raggiunta. Il trattamento per la gastrite varia a seconda della causa della malattia, ma comporta sempre cambiamenti nelle abitudini alimentari, riducendo il consumo di grassi e di pepe, praticando l'attività fisica e smettendo di fumare e consumando bevande alcoliche.

In generale, i sintomi della gastrite sono il mal di stomaco, bruciore, bruciore di stomaco, cattiva digestione, sensazione di stomaco pieno, nausea e vomito.

1. Gastrite acuta

La gastrite acuta è causata principalmente dalla presenza del batterio Helicobacter pylori nello stomaco, che può causare i seguenti sintomi:

  • il dolore;
  • nausea;
  • Vomito, che ha un inizio improvviso;
  • Malessere.

Inoltre, la sensazione di bruciore allo stomaco è comune. Ulteriori informazioni sulle cause e i sintomi della gastrite.

Cosa fare: Il trattamento della gastrite acuta viene fatto con l'uso di farmaci antiacidi, come Pepsamar, antibiotici, così come i cambiamenti nelle abitudini alimentari e nell'attività fisica. Quando non trattata, la gastrite acuta può progredire in gastrite cronica. Ulteriori informazioni sul trattamento per la gastrite.

2. Gastrite nervosa

La gastrite nervosa colpisce principalmente le donne e si manifesta in situazioni di irritabilità, paura e ansia. I suoi sintomi sono simili alla gastrite classica, caratterizzata da:

  • bruciori di stomaco;
  • Sensazione di stomaco pieno;
  • Frequenti convulsioni;
  • Vomito.

I sintomi della gastrite nervosa possono comparire in qualsiasi momento, essendo più intensi in periodi di stress o ansia, per esempio. Ulteriori informazioni sulla gastrite nervosa.

Cosa fare: Il trattamento della gastrite nervosa viene effettuato con l'uso di antiacidi, medicinali calmanti, cambiamenti nella dieta e nell'attività fisica, che aiuta a ridurre lo stress e il nervosismo. Inoltre, gli agenti calmanti naturali possono essere utilizzati per trattare questo tipo di gastrite, come la camomilla, la passiflora e la lavanda. Ulteriori informazioni sul trattamento per la gastrite nervosa.

3. Gastrite cronica

La gastrite cronica è caratterizzata da una prolungata durata dei sintomi della gastrite, con progressivo aumento dell'infiammazione della parete dello stomaco. Nella fase iniziale, si chiama gastrite superficiale o lieve, quando viene raggiunta solo la parte più esterna della parete dello stomaco, mentre lo stadio finale è chiamato atrofia gastrica, in cui la parete dello stomaco è quasi completamente distrutta, progredire verso il cancro. Vedi di più sulla classificazione della gastrite cronica.

I principali sintomi della gastrite cronica sono:

  • Sensazione di bruciore allo stomaco;
  • malessere;
  • indigestione;
  • gas;
  • Gonfiore addominale;
  • Vomito.

Inoltre, a causa del danno alla parete dello stomaco, possono ancora esserci ulcere, che possono essere piuttosto dolorose. Scopri altri sintomi della gastrite cronica.

Cosa fare: Il trattamento della gastrite cronica viene effettuato attraverso farmaci antiacidi e protettori gastrici, come Omeprazolo, dieta adeguata e uso di antibiotici, se la causa della gastrite è il batterio H. pylori. È anche comune assumere integratori di vitamina B12, poiché la gastrite cronica può causare anemia a causa di carenze di questa vitamina. Scopri quali sono i rimedi per la gastrite.

4. Gastrite Enantematosa

La gastrite dengue si verifica quando vi è un'infiammazione in uno strato più profondo della parete dello stomaco e può insorgere a causa di infezione da batteri, malattie autoimmuni, alcolismo o frequente uso di farmaci come l'aspirina o l'antinfiammatorio.

I principali sintomi della gastrite enantiomatosa sono simili a quelli di altri tipi di gastrite, come ad esempio:

  • indigestione;
  • Gas e eruttazioni frequenti;
  • malessere;
  • Vomito.

Cosa fare: Il trattamento per questo tipo di gastrite è fatto con farmaci antiacidi e una dieta a basso contenuto di grassi, dolci e caffeina. Vedi di più sulla gastrite enantematosa.

5. Gastrite eosinofila

La gastrite eosinofila è caratterizzata da un aumento delle cellule immunitarie nello stomaco, causando infiammazione e sintomi come bruciore di stomaco, nausea e vomito, essendo più comune nelle persone con una storia di allergie.

Cosa fare: Il trattamento per la gastrite eosinofila è fatto con l'uso di farmaci corticoidi, come il Prednisolone.