Tumore stromale gastrointestinale

Il tumore stromale gastrointestinale (GIST) è un tumore maligno raro che si pone normalmente nello stomaco e la prima parte dell'intestino, ma può apparire anche in altre parti del sistema digerente come esofago, intestino crasso o ano, per esempio.

Generalmente, il tumore stromale gastrointestinale è più frequente negli anziani e negli adulti oltre i 40 anni, specialmente quando vi è una storia familiare della malattia o il paziente soffre di neurofibromatosi.

Il tumore stromale gastrointestinale (GIST), sebbene maligno, si sviluppa lentamente e quindi, ci sono grandi possibilità di cura quando viene diagnosticato nella fase iniziale e il trattamento può essere fatto con l'uso di farmaci o interventi chirurgici.

I sintomi del tumore stromale gastrointestinale

I sintomi del tumore stromale gastrointestinale possono includere:

  • Dolore addominale o disagio;
  • Eccessiva stanchezza e nausea;
  • Febbre superiore a 38 ° C e brividi, specialmente di notte;
  • Perdita di peso, senza causa apparente;
  • Vomito con sangue;
  • Sgabelli bui o sanguinanti;

Tuttavia, nella maggior parte dei casi, il tumore stromale gastrointestinale non ha sintomi e il problema è spesso scoperto quando il paziente ha anemia ed esegue ecografia o endoscopia per identificare possibili sanguinamenti addominali.

Trattamento per il tumore stromale gastrointestinale

Il trattamento per il tumore stromale gastrointestinale deve essere indicato da un gastroenterologo, ma di solito viene fatto con un intervento chirurgico per rimuovere la parte interessata dell'apparato digerente, eliminando o riducendo il tumore.

Durante l'intervento chirurgico, se è necessario rimuovere una grande parte dell'intestino, il chirurgo potrebbe dover creare un foro permanente nella pancia per lasciare lo sgabello, accumulandolo in una sacca incollata alla pancia.

Tuttavia, in alcuni casi il tumore può essere molto piccolo o in un posto difficile da operare, e pertanto il medico può solo indicare l'uso quotidiano di medicinali, come Imatinib o Sinutinib, che rallentano la crescita del tumore, sintomi.