Trigliceridi bassi possono indicare problemi ormonali

Bassi trigliceridi, inferiori a 35 ml / dL, possono essere causati da problemi ormonali e disturbi della tiroide, ma possono anche essere causati da un eccessivo dispendio energetico, malnutrizione, malassorbimento di sostanze nutritive, malnutrizione o fame, ad esempio. È quindi importante fissare un appuntamento con un endocrinologo e un cardiologo per determinare la causa e guidare il trattamento appropriato.

Essere con bassi trigliceridi può essere pericoloso per la salute perché questo indica che c'è meno energia disponibile per il funzionamento dell'intero organismo, inclusi organi vitali come cervello, cuore e reni, aumentando così il rischio di morte.

Come aumentare i trigliceridi bassi

Per normalizzare i valori dei trigliceridi oltre a controllare la causa con un trattamento medico, si dovrebbe adottare una dieta sana, mangiando i pasti ogni 3 ore. Ecco alcuni consigli che puoi mangiare a: Segreti di una sana alimentazione.

Tuttavia non è raccomandato aumentare i trigliceridi eccessivamente perché, ad esempio, aumentano il rischio di sviluppare malattie cardiache o addirittura di avere un infarto. I valori di riferimento dei trigliceridi intervallo tra 50 e 150 ml / dLe dovrebbe essere mantenuto entro questo intervallo per garantire energia sufficiente per far fronte ai periodi di digiuno prolungato o alimentazione insufficiente.

I trigliceridi vengono prodotti mangiando troppo zucchero e non sono direttamente correlati al grasso della dieta. Quando l'individuo ingerisce grandi quantità di zucchero, il corpo produce inizialmente i trigliceridi che si accumulano sotto forma di grasso che può formare placche di ateroma all'interno delle arterie o essere immagazzinato come grasso localizzato.

Scopri cosa puoi fare per normalizzare i tuoi trigliceridi: dieta per ingrassare.