Vantaggi dell'olio di cotone

L'olio di cotone può essere un'alternativa all'utilizzo di soia tradizionale, mais o olio di colza. È ricco di nutrienti come la vitamina E e l'omega-3, agisce nel corpo come un forte antiossidante e anti-infiammatorio e aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari.

Questo olio è ottenuto dai semi di cotone e apporta benefici per la salute come:

  1. Rafforzare il sistema immunitarioperché è ricco di vitamina E;
  2. Prevenire le malattie come infezioni e cancro, avendo composti antiossidanti;
  3. Ridurre l'infiammazione nel corpo, perché contiene omega-3, un antinfiammatorio naturale;
  4. Prevenire le malattie cardiovascolari, per aiutare a controllare il colesterolo;
  5. Prevenire la formazione di placche ateroma, per essere antiossidante e migliorare il colesterolo buono.

Inoltre, l'olio di cotone è stabile anche alle alte temperature e può essere utilizzato per friggere fino a circa 180 ° C.

Come usare l'olio di cotone

L'olio di cotone può essere utilizzato in ricette come pane, torte, salse e saltati. Perché ha un sapore più forte degli altri oli, è sempre consigliabile utilizzarlo in ricette che saranno brasate o al forno, evitando le preparazioni crude.

Inoltre, è importante ricordare che dovrebbe essere usato in piccole quantità, circa 2 cucchiai al giorno per ogni persona già abbastanza. L'ideale è alternare l'uso di grassi più sani come l'olio d'oliva e l'olio di semi di lino. Guarda i benefici dell'olio d'oliva.

Qual è l'olio migliore per friggere?

Il grasso più adatto a friggere è il lardo del maiale, che ha dimostrato di essere più stabile alle alte temperature. Tuttavia, gli studi dimostrano anche che l'olio di cotone, di palma e di girasole mantiene le loro proprietà anche se riscaldato a 180 ° C.

È importante ricordare che gli oli per friggere dovrebbero essere riutilizzati solo 2 o 3 volte, è necessario filtrare l'olio dopo ogni frittura con l'aiuto di un colino o di un panno pulito, per rimuovere eventuali residui rimasti nell'olio.