Vedi le cause e come trattare le gambe gonfie

Le gambe gonfie sono solitamente causate dall'accumulo di liquidi e in questo caso sono più comuni alla fine della giornata o si presentano con l'invecchiamento a causa della cattiva circolazione. Vedere i sintomi principali in: Sintomi di scarsa circolazione nelle gambe.

Tuttavia, le gambe gonfie possono anche essere scatenate dall'infiammazione dovuta a ictus o malattie, ma in questi casi di solito il gonfiore è accompagnato da un forte dolore e difficoltà a muovere la gamba, per esempio.

Pertanto, è importante consultare un medico generico ogni volta che il gonfiore delle gambe non migliora da un giorno all'altro o causa un dolore molto grave, poiché potrebbe essere un segno di un problema di salute che dovrebbe essere trattato correttamente.

Gambe gonfie a causa dell'accumulo di liquidi

Il tipo più comune di gonfiore alle gambe è causato dall'accumulo di liquidi, che può essere causato da:

1. Stare molto tempo in piedi o seduti

Essere troppo tempo in piedi durante il giorno o trascorrere diverse ore seduti, specialmente con le gambe incrociate, rende difficile per le vene delle gambe riportare il sangue al cuore e, pertanto, il sangue si accumula nelle gambe, aumentando gonfiore durante il giorno.

  • Come trattare: evitare di stare in piedi più di 2 ore o seduti, facendo piccole pause per allungare e muovere le gambe. Alla fine della giornata, puoi persino massaggiare le gambe o alzarle sopra il livello del cuore per facilitare la circolazione.

2. Gravidanza

La gravidanza è una delle principali cause di gonfiore delle gambe nelle donne tra i 20 e i 40 anni, perché in questa fase della vita di una donna c'è un aumento della quantità di sangue nel corpo. Inoltre, la crescita dell'utero ostacola anche la circolazione del sangue nelle gambe, favorendone l'accumulo, soprattutto dopo il quinto mese di gestazione.

  • Come trattare: Si consiglia di indossare calze a riposo e fare passeggiate leggere durante il giorno per favorire la circolazione del sangue. Vedi altri suggerimenti su: Gambe gonfie in gravidanza.

3. invecchiamento

Il gonfiore alle gambe è molto comune negli anziani, e questo accade perché con l'avanzare dell'età le valvole presenti nelle vene delle gambe, che aiutano il sangue a circolare, diventano più deboli, rendendo difficile per il sangue tornare al cuore e causando il suo accumulo nelle gambe.

  • Come trattare: evitare di stare troppo a lungo seduti o in piedi, facendo piccole pause durante il giorno per alzare le gambe. Inoltre, quando il gonfiore è troppo grande può essere necessario consultare il medico di medicina generale per assumere medicinali che aiutano a eliminare i liquidi in eccesso come Furosemide.

4. Uso di medicinali

Alcuni rimedi usati nel trattamento del diabete, della pressione alta o del dolore, come l'ibuprofene o il naprossene, possono facilitare l'accumulo di liquidi nelle gambe.

  • Come trattare: dovresti consultare il medico che ha prescritto il medicinale per cambiare il tipo di medicinale se il gonfiore sopraggiunge dopo l'assunzione di questo tipo di medicinale.

5. Malattie

Sebbene sia più raro, alcune malattie possono causare l'accumulo di liquidi nelle gambe. Alcuni esempi sono insufficienza cardiaca, problemi ai reni o malattie del fegato.

  • Come trattare: il medico di medicina generale dovrebbe essere consultato qualora dovessero presentarsi altri sintomi, come stanchezza eccessiva, alterazioni delle urine o dolore addominale, ad esempio per fare la diagnosi e iniziare un trattamento appropriato.

Come dividere naturalmente le tue gambe

In questo video ci sono alcune strategie che possono aiutarti: dare uno "shock termico", sdraiarsi con le gambe sollevate e ricevere un massaggio. Ecco i passaggi necessari per eseguire ciascuna tecnica nel modo giusto:

Gambe gonfie a causa di infiammazione

L'infiammazione è la seconda causa principale delle gambe gonfie, tuttavia, in questi casi la gamba gonfia è accompagnata da dolore molto intenso e difficoltà nel movimento dell'arto colpito. Le principali cause di infiammazione includono:

1. Colpi

Forti calci alle gambe, come cadute o calci durante una partita di calcio, ad esempio, possono causare rotture dei vasi sanguigni e infiammazioni della gamba. In questi casi, il gonfiore è accompagnato da intenso dolore nel luogo, macchia nera, arrossamento e calore, per esempio.

  • Come trattare: un impacco freddo dovrebbe essere applicato sulla zona per ridurre il gonfiore e alleviare il dolore e se il dolore non migliora o scompare dopo 1 settimana dovrebbe essere consultato un ortopedico.

2. Artrite

L'artrite è un'infiammazione delle articolazioni più comune negli anziani che può causare gonfiore delle gambe, specialmente in luoghi con articolazioni, come ginocchio, caviglia o anca. Vedi alcuni sintomi: sintomi di artrite.

  • Come trattare: un unguento antinfiammatorio può essere usato per alleviare gonfiore e dolore, ma si raccomanda di consultare un reumatologo per diagnosticare il problema e iniziare un trattamento appropriato.

3. Fratture

Un'altra causa comune di infiammazione alle gambe è la comparsa di piccole fratture nelle ossa, specialmente nei pazienti con osteoporosi o che hanno subito gravi colpi alle gambe.Queste piccole fratture di solito non causano dolore intenso come una normale frattura, né possono essere viste ad occhio nudo.

  • Come trattare: un ortopedico dovrebbe essere consultato se lui o lei soffre di osteoporosi se il gonfiore non è migliorato entro una settimana dopo un colpo o se il dolore peggiora nel tempo.

4. Cellulite

La cellulite è un'infiammazione delle cellule degli strati più profondi della pelle e di solito si verifica quando si ha una ferita sulla gamba che viene infettata. I sintomi più comuni oltre al gonfiore comprendono arrossamento intenso, febbre superiore a 38 ° C e dolore molto forte.

  • Come trattare: dovresti andare al pronto soccorso se i sintomi persistono per più di 24 ore per diagnosticare il problema e iniziare un trattamento appropriato, che di solito viene fatto con antibiotici.