Unghie deboli: sai cosa può essere

unghie deboli e fragili possono essere un segno di anemia, soprattutto se ci sono altri sintomi come debolezza, pallore, mal di testa, stanchezza o vertigini, per esempio, come l'anemia si verifica in diminuzione di emoglobina nel sangue e quindi di ossigeno, lasciando le unghie deboli e con tendenza a sfaldarsi con più facilità.

Tuttavia, se una persona ha l'abitudine di mangiarsi le unghie o l'uso quotidiano di detergenti senza proteggere le mani, le unghie possono anche diventare deboli e fragili.

Quando si nota le unghie sono abbastanza fragile, è importante consultare un dermatologo o medico di famiglia per i test da effettuare al fine di identificare la causa e quindi iniziare il trattamento appropriato.

Cosa può essere

L'indebolimento delle unghie può essere indicativo di alcune malattie o conseguenze delle abitudini, essendo le cause principali:

1. Anemia

L'anemia è una delle cause principali delle unghie deboli. Questo perché anemia c'è diminuire la quantità di emoglobina, che provoca la quantità di ossigeno trasportata ai tessuti anche diminuire circolanti.

Pertanto, qualsiasi cambiamento che interferisce con il processo di trasporto dell'ossigeno nel corpo può provocare un indebolimento delle unghie. Sapere quali sono i sintomi e come identificare l'anemia.

2. Hypo o ipertiroidismo

In entrambi ipo e ipertiroidismo possono verificarsi delle unghie deboli. Questo accade perché nell'ipotiroidismo si verifica la diminuzione del metabolismo e la diminuzione del trasporto di sostanze nutritive che interrompono il corpo, rendendo le unghie più fragili. D'altra parte, nell'ipertiroidismo aumenta la produzione di ormoni tiroidei, che stimola la crescita delle unghie, ma è piuttosto fragile. Impara a identificare l'ipotiroidismo e l'ipertiroidismo.

3. Uso di prodotti per la pulizia

L'uso costante di prodotti per la pulizia senza la protezione delle mani con i guanti, può asciugare la regione e lasciare le unghie più fragili.

Oltre all'uso di detergenti, l'uso frequente di acetone per rimuovere lo smalto può anche lasciare le unghie più fragili e imperfette.

4. Scarsa nutrizione e vitamine

Carenze nutrizionali possono anche provocare unghie deboli, soprattutto se c'è poco consumo di alimenti ricchi di ferro, vitamina D, zinco, selenio e vitamina B, che possono essere trovati in carne e uova, per esempio, ed è responsabile di mantenere la pelle, i capelli e unghie sane. Scopri quali sono le fonti di vitamina B7.

5. Malattie dermatologiche

Alcune malattie della pelle, specialmente quando sono causate da funghi, possono lasciare le unghie deboli e fragili, e cambiare il loro aspetto, lasciando squamosa, come nel caso della psoriasi, per esempio. In questi casi, è importante andare dal dermatologo per fare diagnosi e curare la malattia.

6. Per inchiodare le unghie

L'abitudine di rosicchiare le unghie costantemente può renderle più fragili, a causa del verificarsi di microtraumi che facilitano la rottura. Scopri alcuni suggerimenti per smettere di mangiarsi le unghie.

Come rafforzare le tue unghie

Per rinforzare le unghie è importante prendere alcune precauzioni, come ad esempio l'applicazione di una base che abilita per le unghie prima lo smalto, rimuovere lo smalto con l'olio di banana al posto di acetone, almeno un giorno prima di fare di nuovo le unghie, e indossare guanti di gomma quando è necessario usare prodotti chimici o lavare i piatti. Impara come rinforzare le unghie deboli.