Tutto quello che devi sapere su Zika

Conoscete questi dubbi sul virus zika che tutti hanno, ma nessuno risponde correttamente? Sì, oggi siamo arrivati ​​a mettere fine ai miti e dire tutta la verità su questo virus che sta causando molti problemi e generando molti dubbi nella popolazione.

1. Si può trasmettere Zika attraverso lo sperma e il latte materno?

VERITÀ. Zika è già stato trovato nello sperma e nel latte materno in epidemie della malattia in altri paesi, quindi è più sicuro usare il preservativo e interrompere l'allattamento mentre si è affetti dalla malattia, seguendo fino a 1 mese dopo il recupero. potrebbe essere più sicuro usare il preservativo fino alla nascita del bambino, perché non è ancora noto per quanto tempo il virus Zika può rimanere nello sperma.

Tuttavia, la maggior parte delle persone con Zika non trasmette la malattia ad altri e l'unico modo comprovato per catturare la malattia è attraverso il morso di Aedes Aegypti. I ricercatori stanno ancora studiando i casi per capire meglio il comportamento del virus e tutte le sue forme di trasmissione e le possibili complicazioni.

2. Le donne che hanno avuto Zika non possono rimanere incinta perché avranno bambini con microcefalia?

MITO. Le donne che hanno avuto questa malattia possono rimanere incinta senza rischi per il bambino, ma idealmente attendere almeno 1 mese dopo la cura della malattia per assicurare il completo recupero e l'eliminazione del virus. Coloro che stanno cercando di rimanere incinta dovrebbero raddoppiare le loro cure usando repellente ogni giorno per proteggersi dalle zanzare, evitando la malattia e le sue complicanze.

Tuttavia, le donne che sono già incinte quando sono infettate dal virus Zika durante la gravidanza possono avere bambini con microcefalia.

3. La microcefalia viene rilevata solo alla nascita?

MITO. La microcefalia può essere rilevata negli esami ecografici che devono essere effettuati durante la gravidanza. Tuttavia, se la donna non segue correttamente l'assistenza prenatale, può accadere che la microcefalia venga diagnosticata solo dopo la nascita del bambino. Ma i bambini che non sono stati diagnosticati in gravidanza o subito dopo la nascita non possono sviluppare microcefalia perché si tratta di una malattia genetica che non si sviluppa dopo la nascita.

4. La microcefalia è una ragione di aborto?

MITO. La diagnosi di microcefalia non è un motivo per abortire ed è vietato dalla legge eseguire questa procedura. Quindi, le madri che ricevono questa triste notizia dovrebbero cercare aiuto da medici e familiari per prendersi cura del bambino con microcefalia in modo che possa svilupparsi nel miglior modo possibile. Guarda come può essere la vita per il bambino nato con microcefalia.

5. Il vaccino contro la rosolia può causare microcefalia?

MITO. Il vaccino contro la rosolia non ha alcuna relazione con la microcefalia e le donne in gravidanza non possono assumere questo vaccino durante la gravidanza. La rosolia è una malattia che causa problemi neurologici nei bambini, ma è già stata eradicata in Brasile e la vaccinazione protegge i bambini da questa malattia.

6. Può Zika causare la sindrome di Guillain-Barré?

VERITÀ. La sindrome di Guillain-Barré può comparire alcune settimane dopo Zika, presentandosi come una grave complicanza di questa malattia. Vedi i sintomi e come trattare la sindrome di Guillain-Barré.

7. Zika causa danni neurologici nei bambini sotto i 5 anni?

MITO. Quando un bambino prende Zika, questo virus non causa problemi mentali, ma è importante che l'intera popolazione si protegga da questa malattia usando repellenti ed eliminando focolai di acqua naturale a casa e per strada.

Tuttavia, i bambini nati con microcefalia hanno gravi cambiamenti nel sistema nervoso centrale, che ne compromettono lo sviluppo motorio e cerebrale.

8. I repellenti in casa sono efficaci?

VERITÀ. I repellenti per la casa sono efficaci per allontanare la zanzara, ma hanno una durata inferiore e dovrebbero essere riapplicati ogni 2 ore. Inoltre, poiché sono più sensibili alla malattia, le donne incinte e i bambini dovrebbero preferire l'uso di repellenti industriali. Scopri quali repellenti sono più adatti per le donne incinte.

9. La vitamina B1 funziona come repellente?

VERITÀ. La vitamina B1 presente in alimenti come riso integrale e avena funziona come repellente naturale se consumata quotidianamente attraverso il cibo, ma non può essere utilizzata come unico modo per allontanare la zanzara. Oltre alla vitamina, è ancora necessario utilizzare il repellente e prendersi cura della casa per evitare focolai di zanzare.

10. Posso ottenere Zika più di una volta?

NON È CONFERMATO. Non è stato ancora confermato se è possibile ottenere Zika più di una volta, perché il virus attuale può cambiare e raggiungere di nuovo le persone che hanno avuto la malattia, come con la dengue. Pertanto, è meglio mantenere la cura anche se sei già stato infettato da questo virus.

Capire in modo semplice che cos'è la microcefalia e come prendersi cura di un drink con questo problema guardando il video qui sotto.