Vemurafenib: rimedio per il cancro della pelle

Vemurafenib è un medicinale usato per il trattamento di pazienti con tumore cutaneo simile a melanoma che non migliora con altri tipi di trattamento o ha metastasi in altri organi. Il farmaco si è dimostrato efficace anche in caso di tumori maligni con metastasi, a causa della sua azione di neutralizzazione della mutazione cellulare.

Per usare questo medicinale, è anche necessario che il cancro sia causato dalla mutazione del gene BRAF V600, perché è questa mutazione che il farmaco può prevenire, diminuendo il grado di sviluppo del cancro. Pertanto, per iniziare il trattamento è necessario sottoporsi ad un esame del sangue per confermare il cambiamento, prima di iniziare il trattamento.

Vemurafenib è prodotto da Roche Pharma, con il nome commerciale di Zelboraf, in confezioni da 240 mg.

Fascia di prezzo

Il prezzo di Vemurafenib varia a seconda del luogo di acquisto, tuttavia costa in media 8 mila reais per confezione di 56 compresse.

Chi può prendere

Questo medicinale è indicato per il trattamento del melanoma positivo per la mutazione BRAF V600, metastatico o con trattamento difficile.

Come si usa

Il trattamento per qualsiasi tipo di cancro dovrebbe essere guidato da un oncologo, a seconda dell'evoluzione della malattia e della storia del paziente. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, il trattamento con Vemurafenib viene fatto con 4 compresse da 240 mg, due volte al giorno, fino a quando il medico non ti dice di farlo.

Quali effetti collaterali

I principali effetti collaterali di questo rimedio includono diminuzione dell'appetito, mal di testa, tosse costante, diarrea, vomito, nausea, stitichezza, dolori articolari, eccessiva stanchezza e dolori muscolari.

Chi non dovrebbe prendere

Vemurafenib è controindicato nei pazienti con ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli ingredienti.

Conoscere tutte le opzioni disponibili per il trattamento del cancro della pelle.