Le vene varicose hanno una cura?

Le vene varicose sono vene danneggiate che non soddisfano in modo soddisfacente la loro funzione, lasciando il sangue accumulato, generando sensazione di peso, dolore e disagio, specialmente nelle gambe. Anche se ci sono trattamenti molto buoni per le vene varicose, non esiste ancora una cura miracolosa per la malattia.

Ciò che è importante è che l'individuo che ha le vene varicose sa che non è sufficiente eliminare solo quelli che hanno, ma che è anche necessario evitare l'emergere degli altri. Pertanto, non è sufficiente seguire correttamente il trattamento e quindi non adottare le misure necessarie per evitare l'installazione di nuove vene varicose, perché se così fosse, ritorneranno.

Per eliminare le vene varicose ci sono trattamenti, come la scleroterapia, il laser e la chirurgia. Ma per evitare che nuove vene varicose penetrino nelle gambe, devi seguire alcuni suggerimenti, come:

Non sedersi a lungo, in piedi o a gambe incrociate;

  • Indossare sempre calze elastiche a compressione, tipo Kendall;
  • Esercizio e
  • Buona alimentazione.

Prendere rimedi casalinghi che facilitano la circolazione sanguigna, come l'ippocastano e l'ananas può aiutare a combattere le vene varicose e non avere controindicazioni.

Ecco come usare le noci dell'India per combattere la cattiva circolazione.